Archivio per Categoria Cultura

DiAdmin

“Vento d’estate” a Noto con Max Gazzé e il suo tour estivo

Soffiava “Vento d’estate” ieri sera in piazza Municipio, un’estate che a Noto entra nel vivo in questi giorni che condurranno alla festa del Santo Patrono San Corrado in programma domenica 25 agosto. Maggiori informazioni

DiAdmin

Museo-albergo Atelier sul Mare , Esperienza sensoriale – Venerdi’ 23 Agosto

Un vento di Bellezza che parte dalla Sicilia si espande per il pianeta. Un esperienza su come la forma converte l’etere universale in forza elettromagnetica e gravitazionale. L’occidente rimane spesso sconcertato di fronte alle forme prodotte dalle arti tradizionali della filosofia orientale che mira a guardare all’interno di se stessi per creare un vuoto mentale tutt’uno con l’ispirazione. Maggiori informazioni

DiAdmin

Palazzolo A. in festa. Gli eventi fino a giorno 25

E’ stata e continua ad essere un’estate di grandi eventi ed appuntamenti quella di Palazzolo Acreide che continua, questa sera con l’Ottava di San Sebastiano. Processione per le vie del paese. In piazza del Popolo Controvento live. Maggiori informazioni

DiAdmin

Radio Sicilia Avola presente alla Sagra dell’Arancino a Rosolini. Comunicazione a servizio della comunità

Il lavoro ed i sacrifici premiano sempre. RSA Radio Sicilia Avola, la radio della costa ha aggiunto un altro tassello nella comunicazione al servizio della comunità informando sull’importante evento rosolinese, la Sagra dell’Arancino, diventato appuntamento imperdibile per molti siciliani, e non solo. Maggiori informazioni

DiAdmin

Avola: “Omaggio a Cava Grande 2019”

Anche quest’anno la Rete di Associazioni Culturali e Ambientaliste, formata da Acquanuvena Onlus, Archeoclub d’Italia Sede di Noto, CAI e Legambiente di Siracusa, Notoambiente e Sciami, organizzano l’evento estivo dal titolo “Omaggio a Cava Grande”. Maggiori informazioni

DiAdmin

Palio dei Normanni, chiusa la 64esima edizione. Il sindaco Cammarata: “Numeri da capogiro, ha vinto Piazza Armerina”

“Un Palio emozionante, abbiamo avuto numeri da capogiro: ha vinto tutta la città di Piazza Armerina”. A dichiararlo è stato il sindaco, Nino Cammarata, a conclusione della 64esima edizione del Palio dei Normanni. Mercoledì si è svolta l’ultima delle tre giornate con la Quintana del saraceno, il momento della competizione con la giostra in uno stadio Sant’Ippolito sold out in cui, per la prima volta nella storia è stato previsto un ticket d’ingresso. Maggiori informazioni

DiAdmin

“In&Outsider Art” – Domenica 18 agosto ore 19 Sala Gagliardi Noto

Domenica 18 agosto 2019 alle ore 19:00 sarà inaugurata e presentata alla stampa la mostra “In & Outsider Art” nella Sala Gagliardi di Palazzo Trigona in via Cavour a Noto.

Parteciperanno il sindaco Corrado Bonfanti, l’assessore alla Cultura Frankie Terranova, il direttore dei Musei Civici di Caltagirone e ideatore e fondatore del MACC Domenico Amoroso, il presidente dell’associazione World Art Bridge Mika Obata, gli artisti in mostra Gesine Arps e Hekizan Onimaru, il curatore Niki Ottimofiore e il gallerista Mario Rizzardo.  Maggiori informazioni

DiAdmin

Cinema in Piazza. Lunedì in Borgata, per la terza proiezione sotto le stelle, appuntamento con la commedia “Amici come noi”

Dopo un lunedì di pausa il Cinema in Piazza, ormai da anni fiore all’occhiello della Borgata, è pronto per ripartire.

Appuntamento, quindi, per lunedì 19 agosto, alle ore 21, con la proiezione della commedia italiana “Amici come noi” con il duo comico Pio e Amedeo. Maggiori informazioni

DiAdmin

Danilo Rea e l’omaggio a Fabrizio De Andrè in esclusiva a Notomusica

Antivigilia di Ferragosto a Notomusica con il grande Danilo Rea e il suo poetico, intenso tributo a Fabrizio De André. L’appuntamento, unica data in Sicilia, è per martedì 13 agosto alle ore 21.15 nel Cortile del Collegio dei Gesuiti. Maggiori informazioni

DiAdmin

Arabi e Normanni, il primo atto di tolleranza della storia siciliana: è partita la 46esima edizione del Palio

L’arrivo in città di Ruggero D’Altavilla, che ferma la strage di arabi. Da quel momento ha inizio il primo atto di tolleranza e convivenza, tra popoli diversi, della storia siciliana. Maggiori informazioni